Esser nati di MERCOLEDÌ –

  1. Al giorno di Mercurio appartengono quegli esseri dotati di: apertura mentale, intuitività, successo,
  2. Il nato di mercoledì è uomo radicato a terra, fermo nelle sue decisioni tanto da apparire spesso cinico e distaccato; caratteristiche proprie del Dio Mercurio, messaggero degli Dei, dio del viaggiare, dei commerci e delle trattazioni che fruttano.
  3. Queste caratteristiche tipiche del Dio Mercurio portano i nati di mercoledì ad amare molto il gioco d’azzardo con soddisfazioni per la vincita, ma in modo particolare la soddisfazione nello sconfiggere l’avversario o il destino stesso.
  4. Spesso troppo diretti e schietti, i nati di mercoledì avranno molti pochi amici; ma quei pochi saranno fidatissimi e per tutta la vita.
  5. Il portafortuna dei nati il mercoledì è l’ Avorio o l’Argento.

Chi nasce mercoledì è 𝒕𝒓𝒊𝒔𝒕𝒆?

Il pubblico della serie tv “Mercoledì” di Tim Burton si chiede se davvero chi è nato di mercoledì sia destinato a essere immensamente triste così come ‘recita’ il titolo del primo episodio La nuova serie tv “Mercoledì” di Tim Burton uscita in streaming il 23 novembre è ormai un successo mondiale,

Al momento è la terza serie televisiva in lingua inglese più popolare di Netflix con 752,52 milioni di ore di visione e al primo posto nella top ten delle serie tv più viste sulla stessa piattaforma. Il titolo del primo episodio della serie “Chi nasce di mercoledì è immensamente triste” ha incuriosito il pubblico domandandosi se fosse la verità oppure no.

Innanzitutto, si tratta di una citazione che richiama una popolare filastrocca anglosassone dalla quale il fumettista Charles Addams prese spunto per creare il personaggio di Mercoledì verso la fine degli anni Trenta. Infatti, proprio da questa filastrocca nasce il nome del personaggio. Ma tornando alla domanda “è proprio vero che chi nasce di mercoledì è triste?” e soprattutto “esiste davvero un’associazione tra il giorno della settimana in cui siamo nati e i lati della nostra personalità o carattere?”, un esperto di numerologia e chiaroveggente, interpellato tempo fa dalla rivista americana “Bustle”, ha svelato quali aspetti caratteriali appartengono alle persone nate in un determinato giorno della settimana. In realtà però non c’è alcuna prova scientifica che dimostri che possa esistere una correlazione tra il giorno di nascita di una persona ed un eventuale propensione alla malinconia. Quindi chi è nato di mercoledì può tirare un sospiro di sollievo: non c’è alcuna condanna alla tristezza. @Redazione Sintony News

Chi nasce di mercoledì e immensamente?

‘Chi nasce di mercoledì è immensamente triste ‘.

Chi è nato di mercoledì poesia?

‘Chi nasce di Lunedì ha un bel viso ‘ ‘Chi nasce di Martedì é pieno di grazia’ ‘Chi nasce di Mercoledì é immensamente triste’.

Cosa vuol dire essere nati di sabato?

Sabato – I nati di sabato, giorno sotto l’influsso di Saturno, sono dotati di un fascino magnetico legato dalla loro capacità di essere imprevedibili e originali. Saturno dona loro doti di indipendenza e discrezione, estremamente preziose nella vita per avere successo senza crearsi inimicizie.

Chi è l’amica di mercoledì?

Emma Myers – A interpretare il personaggio di Enid Sinclair tra il cast di Mercoledì troviamo Emma Myers, L’attrice nasce il 2 aprile 2002 a Orlando. Per quanto concerne la sua carriera prima di diventare popolare come interprete proprio di Enid, giovane licantropa migliore amica di Mercoledì, si menziona il fatto che ha recitato nel film del 2020 A Taste of Christmas, nel quale interpreta il ruolo di BeeBee Jordan, mentre nel 2021 Girl in the Basement, altro film TV nel quale interpreta il ruolo di Marie Cody.

Dove abita mercoledì?

di Greta Cinalli “Tim Burton and Wednesday Addams are like a marriage made in heaven”, Questa frase pronunciata da Miles Millar è perfetta per comprendere l’enorme successo che ha ottenuto sin dal suo debutto la serie targata Netflix “Mercoledì” ( Wednesday),

Creata da Alfred Gough e Miles Millar e diretta da Tim Burton, che ha girato 4 degli 8 episodi della prima stagione, è incentrata su uno dei personaggi più iconici della famiglia Addams, la piccola, ora adolescente, Mercoledì Addams, interpretata da una bravissima Jenna Ortega, La serie segue le vicende della primogenita di Gomez e Morticia Addams (interpretati da Luis Guzmán e Catherine Zeta-Jones ) alla Nevermore Academy, una scuola per “reietti” con poteri fuori dal comune, dove loro stessi hanno studiato da giovani.

Nella prima settimana dopo la sua uscita, il 23 novembre dell’anno scorso, “Mercoledì” aveva totalizzato 341,23 milioni di ore guardate, diventando così una delle serie di maggior successo della piattaforma di streaming, piazzandosi al secondo posto subito dopo Stranger Things 4. “Mercoledì”, Netflix © 2022 Era il 6 agosto del 1938 quando la famiglia Addams – la famiglia più dark di sempre – prese forma per mano di Charles Addams sulle pagine del New Yorker e quando i suoi componenti sono diventati i protagonisti della serie TV degli anni ‘60, Gomez, Morticia, Mercoledì, Pugsley, lo zio Fester, Mano, la nonna, il maggiordomo Lurch e il cugino Itt sono diventati parte della cultura pop e dell’infanzia di tutti noi. Charles Addams nel 1952. Foto di Library of Congress Le vicende di Mercoledì sono ambientate nella città di Jericho, nel Vermont, Per cercare le location dove girare la serie, inizialmente la produzione aveva optato per Toronto, ma senza successo, finendo poi per ritrovarsi dall’altra parte dell’Oceano, in Romania! Da sempre casa del vampiro più famoso del mondo, la Romania, con i suoi castelli, i suoi palazzi storici e le sue bellezze naturali si è rivelata perfetta per catturare l’aspetto e l’atmosfera che Tim Burton voleva dare alla serie.

“È stato fantastico venire qui in Romania perché si adattava stranamente al mondo della famiglia Addams “, ha detto il regista in una conferenza stampa e ha aggiunto che “cercare di far sembrare la Romania simile al Vermont è stata una sfida interessante, ma ci siamo sentiti come se avessimo trovato molte nuove location”,

La produzione è iniziata a settembre del 2021 e si è conclusa a marzo del 2022, Gli otto episodi della serie sono stati girati in 70 set in sei teatri di posa e in varie località della Romania nei dintorni di Bucarest. Lo scenografo Mark Scruton ha raccontato che sono stati presi in esame molti palazzi e castelli e che luoghi come il castello di Cantacuzino, dimore storiche come Palatul Monteoru, Casa Ilie Niculescu – Dorobanțu e Conacul Olga Greceanu sono stati scelti come location della serie grazie al loro incredibile design che si inseriva perfettamente nel mondo gotico di “Mercoledì”.

See also:  Quanti Anni Hanno I Pooh?

Nella scelta di girare in Romania fondamentale è stata anche la presenza vicino alla capitale Bucarest dei Buftea Studios, uno degli studi cinematografici più importanti dell’Europa centrale e orientale, dove sono stati girati molti interni della serie ed è stata costruita l’intera città di Jericho e non solo.

Tra i tanti luoghi reali dove si sono svolte le riprese ci sono anche il suggestivo orto botanico di Bucarest e Sinaia con la sua storica stazione, ma in questo articolo MovieTravel vi farà scoprire anche location di cui nessuno vi aveva ancora parlato, come i luoghi dello Stirbey Domain, un bellissima proprietà ricca di storia vicino ai Buftea Studios, dove sono state girate numerose sequenze della serie! Vi consigliamo quindi di leggere l’articolo fino alla fine per scoprirle! Bucarest, Romania. La Romania si è così trasformata magicamente nel New England di “Mercoledì”, passando dal mito di Dracula alla famiglia Addams! Tim Burton in un’intervista esclusiva rilasciata a urban.ro all’inizio di novembre ha parlato delle riprese in Romania raccontando di aver girato “negli studi vicino a Bucarest, ma anche a Sinaia, nella stazione dei treni, e nelle foreste vicino alla capitale.

Bucarest è una città che ha molte cose da offrire, abbiamo usato location bellissime, la Casa degli Scrittori che è un posto molto speciale, c’è un mix molto interessante di cose e luoghi lì” aggiungendo che ” mi è piaciuto molto che sia stato girato in Romania, è stata come una nuova esperienza in cui sono stato coinvolto, non solo nella produzione e nella regia.

Sono cresciuto guardando film con mostri, con l’atmosfera creata dalla Transilvania, i Carpazi e le storie di Dracula, e venire a vivere tutto in prima persona è qualcosa di memorabile, Sai cosa è stato divertente, ma anche una sfida interessante?! Stavamo raccontando una storia ambientata sulla costa orientale dell’America, come il Vermont. Tim Burton, Jenna Ortega, Christina Ricci e gli attori che interpretano gli alunni della Nevermore Academy. “Mercoledì”, Netflix © 2022 Curiosi di scoprire tutti i luoghi dove sono state fatte le riprese di “Mercoledì”? Le location della serie non solo sono visivamente molto belle, ma sono anche per la maggior parte visitabili : scopriamole tutte insieme a tante curiosità sul questa nuova serie Netflix che è diventata già un cult! Ciak, si parte! Tim Burton e Jenna Ortega, Netflix © 2022

Chi è nato di venerdì?

Chi nasce di venerdì è chiamato venerino. Anticamente si diceva che i bimbi che nascevano di venerdì venivano considerati privilegiati.

Come sono le persone nate di domenica?

Chi nasce di domenica che carattere ha? – I nati di domenica, giorno sotto l’influsso del Sole, sono dotati di grande generosità e altruismo così da essere felici anche nelle situazioni più normali dove traggono appagamento dal riuscire a donare una gioia a chi li circonda. Il Sole rende la loro personalità aperta e positiva e li rende onesti e sinceri.

Chi è nato di giovedì?

Cosa succede a chi nasce di giovedì? – Chi è nato di giovedì si trova sotto l’influsso di Giove, il pianeta più grande del sistema solare, dedicato al padre di tutti gli déi. Giove conferisce ai nati in questo giorno energia e tenacia straordinarie, doti di cui essi si avvalgono nella dura ricerca dei propri obiettivi.

Perché mercoledì si chiama così?

Perché Mercoledì Addams si chiama così e perché tutti la amano – Il successo con il grande pubblico arriva però negli anni Sessanta, quando la ABC realizza la serie televisiva classica in bianco e nero dedicata alla strana famiglia. Il fenomeno esplode, grazie anche a personaggi indimenticabili e irresistibili come Lurch, Mano e lo zio Fester.

La bambina di casa, in particolare, diventa una specie di Pippi Calzelunghe al contrario: molti iniziano anche a domandarsi perché Mercoledì Addams si chiama così. La ragione in realtà è presto spiegata: nelle storie originali, quando Charles Addams ideò il personaggio, lo fece pensando alla bambina descritta in una nota filastrocca inglese dal titolo ‘Monday’s Child’.

Nei versi di questa filastrocca si dice che “il bambino nato di mercoledì è pieno di tristezza”. Ma questo non impedì a Mercoledì di essere uno dei personaggi più ironici del gruppo, La consacrazione del personaggio a icona culturale arriva negli anni Novanta, con i due film dedicati alla Famiglia Addams in cui Mercoledì è interpretata magistralmente da Christina Ricci, Tutti ricordano anche i film su Batman degli anni Novanta – proiezionidiborsa.it

Come si chiama il fratello di mercoledì?

Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.

Pugsley Addams
Ken Weatherwax nei panni di Pugsley nel 1964
Universo La famiglia Addams
Nome orig. Pugsley Addams
Lingua orig. Inglese
Autore Charles Addams
Disegni Charles Addams
1ª app. 1941
1ª app. in The New Yorker
Ultima app. in Mercoledì
1ª app. it. 1966
1ª app. it. in La famiglia Addams (serie TV, 1964-1966)
Interpretato da
  • Ken Weatherwax
  • Butch Patrick
  • Jimmy Workman
  • Jerry Messing
  • Brody Smith
  • Adam Riegler
  • Isaac Ordonez
Voci orig.
  • Jodie Foster
  • Jeannie Elias
  • Finn Wolfhard
  • Javon Walton
Voci italiane
  • Fabrizio Mazzotta
  • Marco Guadagno
  • Ilaria Biella
  • Paolo Vivio
  • Irene Scalzo
  • Lorenzo De Angelis
  • Luciano Spinelli
Caratteristiche immaginarie
Specie Umano
Sesso Maschio
Poteri Abilità con gli esplosivi
Affiliazione La famiglia Addams

Pugsley Addams, conosciuto anche come Irving Addams e, in italiano, Giglio Addams, Carlino Addams o Nottolo Addams, è un personaggio immaginario creato da Charles Addams nel 1941 come membro della famiglia Addams, È il figlio di Gomez e Morticia Addams e fratello di Mercoledì,

Che cosa rappresenta Mercoledì Addams?

Il personaggio di Mercoledì incarna chiaramente l’egocentrismo tipico adolescenziale e questo viene ben rappresentato da una sua frase: ‘ogni giorno è dedicato a me’. La ragazza è molto presa da sé stessa, dai suoi interessi e dalla sua routine.

Cosa significa essere nati di lunedì?

Lunedì – I nati di lunedì, giorno sotto l’influsso della Luna, hanno un’innata tendenza verso la ricerca di nuove esperienze e sono estremamente curiosi. Così come la Luna muta posizione nel corso di una stessa giornata, anche chi è nato di lunedì può cambiare umore più di una volta nel corso della stessa giornata.

See also:  Chi Analisi Grammaticale?

Cosa significa essere nati di martedì?

Domanda di: Dr. Tancredi Bruno | Ultimo aggiornamento: 19 marzo 2023 Valutazione: 4.4/5 ( 30 voti ) Esser nati di MARTEDÌ Il nato di martedì è uomo battagliero, combattivo ed estremamente idealista; valori questi acquisiti da Marte pianeta del Dio delle Guerre.

Chi nasce di venerdì è fortunato?

Anticamente si diceva che i bimbi che nascevano di venerdì venivano considerati privilegiati. I bambini sarebbero cresciuti forti, intelligenti e furbi. Sarebbero diventati potenti. I venerini hanno anche la capacità di vedere le cose occulte e sanno leggere il futuro.

Chi è il lupo mannaro di Mercoledì?

Mercoledì, una storia d’amore tra la giovane Addams ed Enid? I creatori sono “aperti a tutto” Mentre il ballo di Mercoledì spopola sui social e la serie è sempre ai vertici delle classifiche per ore viste, i creatori aprono a una possibile storia d’amore tra la giovane Addams e la sua amica Enid.

  1. La serie firmata dal visionario con Jenna Ortega nei panni dell’ ha abbondantemente superato 1 miliardo di ore guardate, rimanendo dietro solo a “” e ” 4″ nella classifica di popolarità di tutti i tempi del servizio di streaming Netflix.
  2. Un successo planetario ribadito anche dal famoso ballo – sulle note di ” Goo Goo Muck ” dei The Cramps – diventato virale nei social (su TikTok è nato pure un trend) in cui Ortega si lancia verso un assolo decisamente fuori dalle righe ma che lascia lo spettatore attaccato allo schermo per tutto il tempo.

Insomma, i creatori Al Gough e Miles Millar hanno regalato al pubblico qualcosa che non si era mai visto prima: il mondo di Wednesday Addams, lontano dalla sua bizzarra e amabile famiglia. Anche se la serie Netflix è soltanto l’ultima di una lunga serie di adattamenti, remake e spinoff della storica famiglia Addams, la particolarità è proprio il fatto di vedere Mercoledì in età adolescenziale durante la vita scolastica, alla Nevermore Academy, il collegio per reietti. L’attrice Jenna Ortega e Tim Burton (Instagram) Tra le storie da sviluppare c’è anche l’amicizia tra Mercoledì e la compagna di stanza, il lupo mannaro Enid Sinclair (l’attrice Emma Myers). Molti fan del progetto Netflix hanno immaginato un interesse amoroso tra le due ragazze, tanto dall’aver coniato una crasi ad hoc: ” Wenclair “. Mercoledì e la compagna di stanza, il lupo mannaro, Enid Sinclair (Instagram) “Questa idea della è la chiave della serie. Non escludiamo nulla e, ovviamente, alle volte i personaggi si rivelano da soli, che è la cosa divertente che amiamo della televisione, ovvero si tratta di un percorso naturale.

Abbiamo una mappa del percorso e ci piacerebbe avere delle strade lungo quella mappa che ci portano in direzioni inaspettate” sostiene Millar, mentre Gough dichiara: “Per noi questo spettacolo riguarda anche questa amicizia femminile tra Mercoledì e Enid, è davvero al centro di tutto, Il fatto che si siano davvero connesse con il pubblico è stato davvero gratificante”.

Insomma, i due non chiudono a una potenziale ma precisano: “Non vogliamo farci guidare dalla parte sbagliata dai fan o cose del genere, vogliamo solo essere aperti e vedere come questi personaggi svilupperanno la loro amicizia”. Le attrici Emma Myers e Jenna Ortega (Instagram) Sulle possibili, interviene anche Ortega. In un’intervista al sito “Screen Rant” sostiene: “È così facile essere commossi da Emma Myers. È così facile. È così dolce e Enid è un raggio di sole, E penso sia spaventoso per Mercoledì, motivo per cui le piace.

  • È molto facile essere in linea con lei, e penso che quella dinamica sia stata molto naturale”.
  • E aggiunge: “Tutti conoscono quella persona super solare e felice e quella persona super oscura e deprimente.
  • Quando si incontrano, accade qualcosa di veramente bello e con cui ci si può riconoscere,
  • Queste sono sempre le mie dinamiche preferite e penso che sia una cosa venuta molto naturale”.

La serie “Mercoledì” non è ancora stata confermata ufficialmente per una seconda stagione ma, considerando il clamoroso successo che sta ottenendo, il rinnovo dovrebbe arrivare a breve. : Mercoledì, una storia d’amore tra la giovane Addams ed Enid? I creatori sono “aperti a tutto”

Come si chiama la sorella di Mercoledì?

Il trailer – Nome completo Mercoledì Venerdì Addams, nota anche come Nottola Addams, la ragazza è la figlia maggiore di Gomez e Morticia Addams ed è quindi la sorella di Pugsley. A interpretarla nella serie Netflix è Jenna Ortega, recentemente vista nel film “Scream” (quinto episodio della saga di horror) e nella seconda stagione della serie “You”.

Quante persone hanno visto Mercoledì?

Più di 182 milioni di famiglie hanno visto la serie dal suo debutto. ‘Mercoledì’ ha superato il miliardo di ore di visualizzazioni solo tre settimane dopo il debutto, unendosi a ‘Stranger Things 4’ e ‘Squid Game’ come terzo titolo a raggiungere questo traguardo nei suoi primi 28 giorni.

Quanti anni ha Mercoledì nella realtà?

Caratteristiche – Charles Addams così descrive il personaggio nelle note di produzione per la realizzazione della serie televisiva degli anni sessanta: «Bambina piena di tristezza, è esangue e delicata, con i capelli corvini e l’incarnato pallido della madre.

Suscettibile e piuttosto tranquilla, ama le scampagnate e le gite alle caverne sotterranee che Morticia e Gomez organizzano spesso. È una bambina seria, compassata nel vestire e, nel complesso, un po’ smarrita. Riservata e fantasiosa, poetica e dall’aspetto un po’ sciupato, è dedita a occasionali eccessi d’ira.

Ha un piede con sei dita. » Mercoledì ha dei capelli scuri con l’attaccatura a cuore raccolti in due trecce, un fisico snello, uno sguardo inquietante e una pelle pallida e priva di imperfezioni. Veste esclusivamente di nero. Alleva ragni e il suo hobby è “giocare” col fratello Pugsley cercando di ucciderlo, anche se Pugsley si presta volentieri alle richieste della sorellina. Cosplayer nei panni di Mercoledì al Wondercon del 2016 Il personaggio di Mercoledì ha subito sostanziali modifiche tra la serie televisiva originale e i film. Veste sempre con un vestito nero e con colletto bianco. Originariamente era una “normale” bambina dai gusti strambi (ma normalissimi per il resto della famiglia) con la passione per il ballo.

  • Ricopriva un ruolo marginale nella serie, visto anche che l’attrice che la interpretava aveva solo sei anni.
  • Nel film per la televisione del 1977, Mercoledì e Pugsley sono ormai adolescenti e Gomez e Morticia hanno avuto altri due nuovi figli cui hanno dato il nome di Wednesday Jr.
  • E Pugsley Jr.
  • Nell’edizione originale.
See also:  Come Vedere Chi Visualizza Il Tuo Profilo Instagram?

Nel film del 1991 è una dodicenne dal carattere funereo, che non ride e non mostra mai emozioni. È incredibilmente intelligente per la sua età e lo dimostra con battute sagaci che mettono chiunque in imbarazzo. È l’unico membro della famiglia ad avere un contatto con la realtà e la sua serietà da adulta brilla per contrasto davanti ai suoi irresponsabili parenti.

  • Tratta il fratello Pugsley come uno stupido e i suoi tentativi di ucciderlo appaiono tutt’altro che innocenti.
  • Sembra inoltre avere enormi conoscenze in campo letterario e teatrale, come si evince dal secondo film, dove critica aspramente lo spettacolo di fine campo estivo considerandolo “privo di pathos, con mancanza di spessore della struttura, del personaggio e dell’unità aristotelica”.

La serie televisiva del 1999, posteriore ai film, riprende questa versione malevola di Mercoledì, sebbene edulcorata. Rivela inoltre che il fratellino Pubert è stato mangiato da Pugsley. Nel film La famiglia Addams 2 Mercoledì trova l’amore: Joel, un ragazzo dall’aspetto nerd coi suoi stessi gusti per l’orrore.

Grazie a lui Mercoledì farà il primo vero sorriso della sua vita, non quando lo bacia, ma quando lo farà terrorizzare dagli zombi. Nel musical del 2010, Mercoledì è ormai cresciuta raggiungendo i 18 anni. È fidanzata con Lucas Beineke e i due organizzano una cena a casa degli Addams con ospiti entrambe le famiglie per dichiarare la loro intenzione di sposarsi.

Nel film in animazione in CGI del 2019, Mercoledì è una bambina preadolescente perennemente triste e annoiata, incapace di sorridere, confortata dall’albero animato di casa Addams che cerca di risollevarle il morale e che è suo complice. Viene rappresentata in bianco e nero, indossando un abito nero con ampio colletto bianco, e con i capelli raccolti in due treccine le cui estremità formano dei cappi.

Si rivela “ribelle” più per noia che per convinzione, rimanendo comunque molto legata alla famiglia, che tuttavia abbandona fuggendo di casa per raggiungere l’amica Parker Needler che ha trasformato in una goth punk. Sa tirare con la balestra, nella quale si dimostra assai abile, e ha come cucciolo di compagnia una piccola piovra.

La Mercoledì della serie televisiva omonima del 2022, è dotata di poteri speciali: possiede doti psichiche in grado di vedere il passato e il futuro semplicemente toccando una persona o un oggetto e padroneggia le arti marziali e la scherma, che afferma aver appreso dallo Zio Fester,

Dove si trova il castello di mercoledì?

Risponde al nome di Castello di Cantacuzino, ed è situato a Bușteni, città romena nel distretto di Prahova. Il Castello risale ai primi anni del secolo scorso, in quanto è stato completato nel 1911 su progetto dell’architetto Grigore Cerchez.

Dove posso vedere mercoledì?

Mercoledì | Sito ufficiale Netflix.

Che cosa rappresenta Mercoledì Addams?

Il personaggio di Mercoledì incarna chiaramente l’egocentrismo tipico adolescenziale e questo viene ben rappresentato da una sua frase: ‘ogni giorno è dedicato a me’. La ragazza è molto presa da sé stessa, dai suoi interessi e dalla sua routine.

Quanti anni ha mercoledì nella realtà?

Quanti anni ha Mercoledì Addams Netflix – Sei un fan di Mercoledì e ti stai chiedendo quanti anni abbia la protagonista della serie tv di Netflix ? Tim Burton è tornato con una nuova storia della famiglia Addams e ha scelto di raccontarla con un occhio di riguardo per Mercoledì, in lingua originale Wednesday, LOS ANGELES, CALIFORNIA – 16 NOVEMBRE: Jenna Ortega partecipa alla prima mondiale di “Wednesday” di Netflix il 16 novembre 2022 a Los Angeles, California. (Foto di Charley Gallay/Getty Images per Netflix); a destra: una scena della serie. Credits: Vlad Cioplea/Netflix.

Quanti anni ha Mercoledì? Questo personaggio è stato raccontato e rappresentato in modo differente nel corso degli anni: ad esempio, nei due film Anni ’90 su La famiglia Addams, Mercoledì ha le fattezze di Christina Ricci ed è una bambina. Ma nella serie tv distribuita da Netflix dal 23 novembre 2022, la protagonista è nel pieno della sua adolescenza,

Infatti, nel corso degli episodi, Mercoledì è anche “costretta” a festeggiare il suo compleanno. Quando arriva alla Nevermore Academy è ancora una 15enne, ma verso la fine della prima stagione la protagonista compie 16 anni ed è costretta a partecipare alla festa di compleanno organizzata dal suo gruppo di amici.

Quando è nata mercoledì?

Mercoledì Addams è nata di venerdì 13. Morticia, sua madre, l’ha però chiamata Mercoledì ispirandosi a una delle sue poesie preferite. Un poema inglese che recita: “Il bambino nato di mercoledì sarà pieno di dolore” (Wednesday child is full of woe). Woe (dolore, calamità, sventura, disgrazia) dà il titolo a tutti gli episodi di Wednesday, l’attesissima serie di Netflix (2022) ispirata alla bambina più dark che si possa conoscere, Mercoledì Addams, interpretata da una strepitosa Jenna Ortega.

  1. La serie creata da Alfred Gough e Miles Millar ( Smallville ), di cui i primi 4 episodi sono diretti da Tim Burton, ha scalato le classifiche in pochissimi giorni.
  2. Conquistando il pubblico e la critica.
  3. Non era facile: la famiglia Addams non solo esiste da quasi un secolo, ovvero da quando il suo creatore, Charles Addams pubblicò la prima vignetta sul New Yorker nel 1932.

Ma è l’icona gotica pop per eccellenza, in tutto il mondo. Come raccontiamo nel nostro articolo speciale dedicato alle curiosità della serie The Addams’ Family degli anni ‘60, quelle due stagioni segnarono i tempi della televisione e dell’immaginario collettivo.

Come sono le persone nate di martedì?

Domanda di: Dr. Tancredi Bruno | Ultimo aggiornamento: 19 marzo 2023 Valutazione: 4.4/5 ( 30 voti ) Esser nati di MARTEDÌ Il nato di martedì è uomo battagliero, combattivo ed estremamente idealista; valori questi acquisiti da Marte pianeta del Dio delle Guerre.

Related Post