Storia – Il canale nasce il 1º febbraio come Rai Sport Satellite, Questo nome fa riferimento al fatto che il canale trasmetteva solo via satellite, in chiaro su tutte le relative piattaforme. Dal, con l’avvio del servizio digitale terrestre italiano, Rai Sport Satellite trasmette anche su tale piattaforma.

Il 10 maggio, con l’avvio del Giro d’Italia, il canale subisce un restyling chiamandosi Rai Sport Più, in previsione dell’avvio della, Questo nuovo nome anche un rinnovamento della programmazione inaugurata con il (per il quale vennero prodotte varie ore al giorno di trasmissioni con rubriche e dirette delle tappe, in parziale sovrapposizione con la programmazione di ).

Oltre al Giro, Rai Sport Più ha un ruolo di primo piano accanto alle reti generaliste in altre importanti manifestazioni, tra cui il, i, la, il e i, Il 7 settembre il nome del canale modifica la propria grafia in Rai Sport +. Il 18 maggio, in occasione di una riorganizzazione dei canali Rai, Rai Sport + si sdoppia in Rai Sport 1 e,

  • Il 5 febbraio, in concomitanza con la chiusura di, Rai Sport 1 diventa semplicemente Rai Sport mentre la versione HD diventò Rai Sport + HD, spostandosi al canale 57 e abbandonando di fatto la numerazione 557.
  • Il 10 aprile, Rai Sport rinnova logo, grafiche e colori, passando dal giallo all’arancione scuro.
  • Dal 9 al 25 febbraio trasmette la programmazione mattutina dei,
  • Dal 20 ottobre il canale Rai Sport in definizione standard sul digitale terrestre passa alla codifica rimanendo visibile solo su dispositivi HD.
  • Il 14 dicembre 2021, in seguito ad una riorganizzazione delle frequenze, la versione in definizione standard viene eliminata dal satellite, rimanendo disponibile solo in HD.
  • Dall’8 marzo 2022, in seguito a una riorganizzazione delle frequenze e dei canali sul digitale terrestre, Rai Sport + HD si sposta al canale 58 mentre sul canale 57 viene riposizionata ; di conseguenza, la versione di Rai Sport in definizione standard si trasferisce al canale 146.
  • Il 6 giugno 2022, Rai Sport rinnova logo, grafiche e colori, passando dall’arancione scuro al blu.
  • Il 21 dicembre 2022 la versione a definizione standard termina le sue trasmissioni; la versione in alta definizione, ormai l’unica disponibile del canale, mantiene la vecchia denominazione fino al 15 gennaio 2023, data in cui diventa Rai Sport HD.
  • Dal 14 giugno 2023, sul canale 558 del digitale terrestre, Rai Sport HD viene trasmesso, seppur in fase sperimentale, anche nello standard, diventando quindi il primo canale italiano in alta definizione a trasmettere con tale codifica.

Su quale canale si vede Rai Sport?

Come ritrovare Rai Sport HD sul digitale terrestre dopo lo Switch Off? – Il canale sportivo Rai Sport sul digitale terrestre potrebbe essere scomparso dal tuo TV per questi motivi:

lo Switch Off del nuovo digitale terrestre eseguito il 21 dicembre 2022 che ha modificato frequenze e canali;a causa di un problema di segnali TV deboli o assenti nella tua zona/comune;per un problema tecnico del tuo impianto TV,

Vedi qui il calendario aggiornato dello Switch Off del digitale terrestre. L’emittente sportiva della Rai come detto è trasmessa sul digitale terrestre al numero 58 del tuo telecomando in HD, Se non riesci più a vederlo, prima di tutto puoi ricercarlo facendo una risintonizzazione automatica di tutti i canali.

Dove trovare Rai Sport 1?

Rai Sport – La diretta in streaming video su RaiPlay.

Qual è il canale di Rai Sport 2?

Sei in Tvzap Guida tv

I programmi tv di oggi 21 agosto su Rai Sport 2, canale 58 del digitale terrestre che trovate anche in diretta streaming, dedicato interamente al mondo dello sport, con eventi sportivi e dirette. Tra gli altri canali Rai della guida tv : Rai Sport 2, Rai Premium, Rai 5, Rai 4, Rai Gulp,

  • Di tutti gli episodi sono disponibili titolo, trama, cast, genere, durata, anno, stagione.
  • Le pagine relative alle stagioni raggruppano tutti gli episodi della stagione e segnalano quali episodi saranno prossimamente in onda.
  • La freccia indica la presenza di approfondimenti editoriali relativi al programma quali recensioni, notizie, materiale fotografico, video e trailer, approfondimenti su cast e conduttori.

Quando presente, il punteggio da 0 a 100 accanto alla freccia esprime la popolarità del programma sui social network calcolato grazie a Tvzap Socialscore, e all’interno sono disponibili approfondimenti sui trend social con i post e gli argomenti più popolari.

Che canale è Rai Sport 1 su Sky?

RAI SPORT 1 DTT CANALE SKY 5057.

Come rivedere Rai Sport HD?

Faq RaiPlay

  • RaiPlay è la piattaforma di streaming video gratuita della Rai che puoi vedere dal tuo Computer, Tablet, Smartphone e Smart TV connessa ad internet. Con RaiPlay puoi guardare, anche senza registrazione, le dei 14 canali Tv della Rai e i contenuti on demand di tipo “clip” e “extra” Registrandoti su RaiPlay hai accesso gratuitamente a un vasto catalogo On demand di Programmi, Serie tv, Fiction, Film, Documentari, Concerti, Cartoni animati e tanto altro. Attraverso la nostra hai poi la possibilità di rivedere un’ampia selezione dei programmi andati in onda in televisione sulle reti Rai negli ultimi 7 giorni.
  • RaiPlay non è un canale televisivo, ma la piattaforma di streaming video gratuita della Rai che puoi vedere dal tuo Computer, Tablet, Smartphone e Smart TV connessa ad internet. Accedere a RaiPlay è molto semplice. È sufficiente una connessione internet e potrai vedere RaiPlay andando sul sito Oppure scarica l’app per vedere RaiPlay direttamente sulla tua Smart Tv, Smartphone o Tablet a questi link: Se hai bisogno di aiuto, consulta i nostri Tutorial:
  • Su RaiPlay puoi vedere:
    • Dirette
    • Per accedere alle dirette, seleziona dal menu di navigazione Canali Tv > e scegli il canale da vedere.
    • Catalogo On Demand
    • Guida TV
    • Naviga indietro nella, individua la Rete, il giorno e la fascia oraria di riferimento e seleziona il contenuto da riprodurre.

    Senza Registrazione hai accesso a 14 canali televisivi Rai in diretta simulcast, ovvero in contemporanea con la messa in onda televisiva: Rai1, Rai2, Rai3, Rai4, Rai5, RaiNews24, RaiSport, RaiSport+HD, RaiMovie, RaiPremium, RaiYoyo, RaiGulp, RaiStoria, RaiScuola. Attualmente, tutte le dirette TV sono disponibili solo per gli utenti connessi da territorio italiano, ad eccezione del canale RaiNews24, che è disponibile anche all’estero. Registrandoti puoi accedere ai contenuti dell’archivio di RaiPlay selezionando i titoli di tuo interesse direttamente dai suggerimenti disponibili in homepage oppure utilizzando la lente di ricerca. Registrandoti puoi visionare tramite la sezione Guida TV un’ampia selezione dei titoli andati in onda negli ultimi 7 giorni per i quali la Rai detieni i diritti di sfruttamento web. Ti ricordiamo che per i canali RaiScuola, RaiNews24 e RaiSport non è attualmente previsto il servizio “replay”, di conseguenza i programmi trasmessi da queste Reti sono disponibili su RaiPlay solo in contemporanea con la messa in onda televisiva e non possono essere rivisti nei giorni successivi.

  • I contenuti di informazione giornalistica sono disponibili su RaiPlay solo per 7 giorni dalla prima messa in onda televisiva. Questi contenuti sono visionabili su RaiPlay navigando all’interno della, I servizi giornalistici in onda sul canale RaiNews24 sono disponibili su RaiPlay solo in diretta. Potrai rivedere questi contenuti accedendo al portale tematico, Ti ricordiamo che i TG regionali fruibili on demand su RaiPlay tramite Guida Tv non sono legati alla regione di appartenenza dell’utente, ma sono scelti a rotazione tra le principali redazioni regionali. Puoi accedere a tutte le edizioni dei TG regionali direttamente dal sito dedicato
  • La presenza dei contenuti su RaiPlay è legata alla disponibilità dei diritti di sfruttamento internet, che sono così suddivisi:
    • Diritti Vod : titoli disponibili nella categoria “Catalogo”. In questo caso i titoli rimangono disponibili nel catalogo RaiPlay per un ampio arco temporale.
    • Diritti Replay : titoli disponibili per un periodo massimo di 7/14 giorni dalla messa in onda televisiva.
    • Diritti Simulcast : titoli disponibili su RaiPlay solo in contemporanea alla messa in onda televisiva, che non potrai rivedere nei giorni successivi.

    Per questo motivo non tutti i programmi andati in onda negli ultimi 7 giorni, o trasmessi in passato, possono essere resi disponibili su RaiPlay.

  • Registrandoti su RaiPlay crei un Account personale per accedere alle Piattaforme digitali della Rai (RaiPlay, RaiPlaySound, RaiPlay Yoyo) che potrai utilizzare per navigare da tutti i tuoi dispositivi (Computer, Smartphone, Tablet, Smart TV). Grazie alla Registrazione, potrai:
    • accedere al vasto catalogo di titoli On demand e rivedere, sempre accedendo dal menu di navigazione alla voce Canali Tv > Guida TV/ Replay, un’ampia selezione di programmi andati in onda negli ultimi 7 giorni.
    • personalizzare la tua homepage, accedendo con agilità agli ultimi contenuti che hai iniziato a guardare (“Continua a Guardare”) e ai titoli che preferiti (I tuoi preferiti)
    • gestire “La tua lista” un’area dove trovi le funzionalità:
      • Preferiti : titoli salvati come preferiti che vuoi vedere in un secondo momento
      • Guarda offline: video che hai scaricato offline per guardarli in un secondo momento senza consumare dati mobili. (disponibile solo tramite app mobile e per una selezione di titoli in diritti)
      • Ultimi visti: l a cronologia degli ultimi contenuti visti o che hai iniziato a guardare
    • gestire il tuo account Rai per visualizzare e modificare i tuoi dati Personali e di Navigazione e attivare o disattivare il servizio “Offerta Personalizzata”.
    • associare un dispositivo. Se hai già un account Rai che usi su piattaforma browsing o sull’app mobile RaiPlay, con questa funzionalità potrai effettuare l’accesso all’app tv senza inserire username/email e password ma un semplice codice numerico. Effettua l’accesso a RaiPlay su browsing o app mobile, vai nella sezione “Associa” e inserisce il codice che ti è apparso sull’app tv. I dispositivi verranno associati e potrai fruire RaiPlay con il tuo account Rai anche sulla tua smart tv.

    Senza Registrazione potrai vedere i 14 canali Rai solo in Diretta e i contenuti on demand di tipo “clip” e “extra”. Anche i cartoni animati, serie e programmi per i bambini più piccoli sono disponibili on demand anche senza effettuare la registrazione.

    • Scopri
    • Scopri
  • Con la Registrazione puoi attivare anche il servizio di ” Offerta Personalizzata RaiPlay ” che ti permette di visualizzare contenuti di tuo interesse e sempre più in linea con le tue preferenze di navigazione. Scegliendo l’Offerta Personalizzata ti verranno suggeriti dei titoli in linea con i tuoi gusti e le tue abitudini di visione.
  • Gli utenti che hanno accettato la personalizzazione dell’offerta RaiPlay troveranno in Homepage e nelle pagine di visione della piattaforma (player video) una selezione di contenuti personalizzati definita da un sistema automatico (il “motore di raccomandazione”) che, sulla base di una serie di regole predeterminate (algoritmo), definisce quali contenuti mostrare all’utente. Verifica nella tua Pagina Account se hai accettato la personalizzazione dei contenuti o modifica da la tua scelta.
  • L’esperienza di navigazione su RaiPlay cambia in base al dispositivo in uso: Computer Tramite il menu di navigazione a comparsa laterale sulla sinistra accedi alle seguenti voci:
    • Homepage
    • Catalogo
    • Canali Tv ( – )
    • La mia lista (Preferiti – Ultimi Visti)
    • Supporto ( FAQ – Associa Tv – Scrivici – Privacy Policy)

    In alto a destra trovi:

    • Lente di ricerca
    • Account personale (La mia Lista – Gestisci Account – Disconnetti)

    Smart TV Tramite la barra di navigazione a sinistra accedi alle seguenti voci:

    • Lente di ricerca
    • Home
    • Catalogo
    • Canali Tv (Guida TV/Replay – Dirette)
    • La mia lista (Preferiti – Ultimi Visti)
    • Account personale (La mia Lista – Gestisci Account – Disconnetti)
    • Supporto (FAQ – Scrivici – Privacy Policy)

    Tablet/ Smartphone Tramite la barra di navigazione orizzontale in basso accedi alle seguenti voci:

    • Home
    • Catalogo
    • Canali Tv (Guida TV/Replay – Dirette)
    • Lente di ricerca
    • Altro:
      • Gestisci Account
      • La mia lista (Preferiti, Ultimi Visti, Download)
      • Impostazioni (Gestione consumo dati mobili, Associa Tv, Dispositivi Associati)
      • Faq
      • Scrivici
      • Privacy Policy
  • Per accedere alle dirette seleziona dal menu di navigazione Canali Tv > e scegli il canale da vedere. Potrai vedere in diretta i seguenti canali Rai: Rai1, Rai2, Rai3, Rai4, Rai5, RaiNews24, RaiSport, RaiSport+HD, RaiMovie, RaiPremium, RaiYoyo, RaiGulp, RaiStoria, RaiScuola. Per le dirette la RAI dispone dei diritti di trasmissione solo per il territorio nazionale, ad eccezione del canale RaiNews24 che è disponibile anche all’estero. Ti ricordiamo che per vedere le dirette non è necessario registrarsi.
  • Su RaiPlay, tramite la, puoi rivedere un’ampia selezione di titoli andati in onda nei canali televisivi Rai negli ultimi 7 giorni. Per accedere alla Guida TV/Replay, seleziona dal menu di navigazione la voce Canali Tv > Guida TV/Replay. Naviga all’interno della Guida TV, individua la Rete, il giorno e la fascia oraria di riferimento e seleziona il contenuto da riprodurre. Potrai visionare i contenuti andati in onda negli ultimi 7 giorni per i quali la Rai detieni i diritti di sfruttamento web. Ti ricordiamo che per i canali RaiScuola, RaiNews24 e RaiSport non è attualmente previsto il servizio “replay”, di conseguenza i programmi trasmessi da queste Reti sono disponibili su RaiPlay solo in contemporanea con la messa in onda televisiva e non possono essere rivisti nei giorni successivi.
  • Per ricercare un titolo su RaiPlay puoi scegliere tra:
    • Titoli suggeriti : selezione di titoli organizzati per genere e tematiche disponibili in homepage.
    • Lente di ricerca : puoi effettuare una ricerca per titolo, parola chiave, regista o cast.
    • Menu di navigazione, seleziona:
      • Catalogo : per esplorare il catalogo RaiPlay scegliendo tra i generi a disposizione: Film, Fiction, Serie Tv, Bambini, Programmi, Teche Rai, Documentari, Performing Arts.
      • Canali Tv > Guida TV/Replay : per vedere i titoli andati in onda negli ultimi 7 giorni per i quali la Rai detiene i diritti di sfruttamento web. Naviga all’interno della Guida TV, individua la Rete, il giorno e la fascia oraria di riferimento e scegli il titolo che vuoi guardare.
  • Il nostro player video prevede delle nuove funzionalità pensate appositamente per migliorare la tua esperienza di visione. Nella barra di avanzamento video posizionata in basso trovi i seguenti pulsanti:
    • Play : per avviare la riproduzione del video.
    • Restart : disponibile solo per le dirette, ti consente di far ripartire un programma attualmente in onda dall’inizio.
    • Ora in onda : disponibile solo per le dirette, ti consente di consultare i programmi in onda in diretta sui Canali Rai nel momento in cui ti connetti.
    • Avanti e indietro veloce : per andare avanti o indietro di 10 secondi nella riproduzione del video.
    • Audio : ti consente di disattivare/attivare la riproduzione audio sul video scelto.
    • Info : per accedere alla scheda informativa del programma/puntata.
    • Lista puntate disponibili : per vedere il numero di episodi disponibili.
    • Impostazioni : clicca sull’icona a forma di rotellina per impostare la qualità e la velocità di riproduzione video.
    • Picture in Picture : puoi visionare il video di tuo interesse in una piccola finestra sempre in primo piano e riposizionabile sullo schermo. In questo modo potrai navigare liberamente sul web senza interrompere la visione del video.
    • Schermo intero : ti consente di attivare la modalità di visualizzazione video a schermo intero.
    • Audio e Sottotitoli : puoi attivare e disattivare i sottotitoli e la lingua originale se disponibili.

    Nel riquadro video trovi:

    • in alto a sinistra : il pulsante freccia ti permette di tornare alla schermata precedente.
    • in alto a destra : il pulsante ‘Condividi’ ti consente di condividere il video via e-mail, social network e piattaforme di messaggistica istantanea. Attendi pochi secondi senza muovere il cursore per far sparire i pulsanti in sovrimpressione.
  • Nella sezione “La mia lista” trovi:
    • Preferiti : titoli salvati come preferiti che vuoi vedere in un secondo momento.
    • Guarda offline : video che hai scaricato offline sul tuo dispositivo per guardarli in un secondo momento senza consumo di dati mobili (disponibile solo tramite app mobile e per una selezione di titoli in diritti).
    • Ultimi visti : per riprendere la visione di un video iniziato e conservare lo storico dei contenuti visualizzati.

    Puoi accedere alla sezione “La mia lista” tramite il menu di navigazione o il tuo Profilo personale.

  • Puoi eliminare i titoli e i video salvati come “Preferiti”, “Guarda offline” e “Ultimi visti” accedendo alla sezione “La mia lista” tramite il menu di navigazione o il tuo Profilo personale. Per eliminare questi contenuti clicca sulla “X” presente in alto a destra nella locandina del titolo selezionato. Ti ricordiamo che la funzione “Guarda Offline” non è mai disponibile per la fruizione da computer, ma esclusivamente da app per tablet e smartphone.
  • La funzione download permette di scaricare sul tuo dispositivo solo per una selezione di titoli disponibili su RaiPlay, tra cui fiction, programmi, documentari, serie, ecc. per poterne fruire anche in modalità offline. Troverai i contenuti scaricati all’interno della sezione “Download”, a cui potrai accedere dalla voce “Altro” > “Download” del menu in basso a destra o dalla sezione “Altro” > “La mia lista”. Ti ricordiamo che il tasto “Download” è disponibile esclusivamente per la visione da app per Tablet e Smartphone.
  • Al momento su RaiPlay non esiste una lista di titoli disponibili per il download. Per verificare se un titolo è scaricabile offline, vai all’interno della pagina del titolo desiderato e cerca l’icona “Download”. Dopo aver fatto tap sull’icona, il download verrà avviato automaticamente. Un’indicazione ti informerà sullo stato di avanzamento del download, fino al suo completamento
  • I contenuti scaricati sul tuo dispositivo saranno visionabili offline per lo stesso arco temporale in cui saranno resi disponibili su RaiPlay, in base alla diversa durata dei diritti web. Ti ricordiamo che la disponibilità dei contenuti su RaiPlay è collegata alla titolarità dei diritti digitali detenuti da Rai per la distribuzione on demand di uno specifico titolo. Quando un contenuto è in scadenza, il numero di giorni rimanenti per poterne fruire online o offline sarà indicato nella scheda programma. Nel caso in cui un contenuto scaricato non fosse più disponibile su RaiPlay, nella sezione “Download” il contenuto risulterà scaduto e non sarà più possibile avviare la riproduzione dello stesso. Potrai eliminare definitivamente il contenuto dal tuo dispositivo dalla sezione “Download” secondo tre modalità:
    • Scorri l’immagine del video scaricato verso sinistra e fai tap sull’icona “Elimina”.
    • In alternativa clicca sul pulsante “Gestisci” in alto a destra dalla sezione “Download”, seleziona il titolo di tuo interesse e fai tap sul pulsante “Elimina Selezionato/ Tutti”.
    • Clicca sul titolo che hai scaricato, e poi sui tre puntini verticali disponibili alla destra del video e seleziona “Elimina download”.

    Alcuni titoli prevedono il rinnovo del download ogni 30 giorni e una disponibilità della riproduzione per 48 ore. Questo significa che, dopo aver scaricato il contenuto, e dopo aver premuto il pulsante “Riproduci”, dovrai terminare la visione entro le successive 48 ore. Decorse le 48 ore, il contenuto scadrà e richiederà un rinnovo del download. Facendo tap sul contenuto scaduto, potrai infatti decidere se rinnovarlo (“Rinnova”) o eliminarlo definitivamente dal tuo dispositivo (“Elimina”).

  • Per vedere RaiPlay sul tuo televisore devi essere in possesso di una Smart TV connessa ad internet. Se sei in possesso di una Smart TV, puoi accedere a RaiPlay secondo due modalità:
    1. App RaiPlay
    2. Tasto blu del telecomando
    3. Non è possibile effettuare la registrazione direttamente tramite Smart TV, ma solo tramite smartphone, tablet o computer.

    Verifica che la tua Smart TV sia connessa ad una rete WI-FI domestica. Accedi alla sezione ‘App’ della tua Smart TV e cerca l’app RaiPlay. Se non è disponibile tra le app del tuo televisore scaricala gratuitamente dallo store della tua Smart TV. Se il tuo televisore è dotato di software HbbTV 2 ed è connesso ad una rete WI-FI, sintonizzati su un canale della Rai e un bollino colorato sulla destra dello schermo segnalerà l’opportunità di entrare nel servizio RaiPlay direttamente dal flusso televisivo. Clicca sul pulsante del colore corrispondente del tuo telecomando per entrare nell’App RaiPlay. Ti ricordiamo che per usufruire dell’offerta On Demand e per rivedere i programmi andati in onda negli ultimi 7 giorni è necessaria la Registrazione. Per questo motivo al primo accesso ti verrà richiesto di autenticarti nella schermata Home.

  • Al primo accesso ti chiediamo di autenticarti associando il tuo dispositivo (Smart TV) al tuo account personale. La nuova app RaiPlay per Smart Tv è stata pensata per offrirti un’esperienza di navigazione sempre più personalizzata, per questo motivo è collegata al tuo Account RaiPlay, dove sono memorizzate le tue preferenze di visione. Puoi navigare nell’app RaiPlay scegliendo tra le seguenti opzioni:
    • Accedi : autenticandoti direttamente con le tue credenziali RaiPlay avrai accesso a tutti i titoli e i video in catalogo e a una selezione di titoli suggeriti per te in homepage in base alle tue abitudini e preferenze di navigazione.
    • Continua senza account : senza autenticarti potrai visualizzare le dirette dei 14 canali Rai e consultare la ricca offerta di titoli in catalogo.

    Se ancora non hai un Account RaiPlay, puoi crearlo gratuitamente registrandoti su oppure scaricando l’app RaiPlay disponibile per smartphone e tablet e andando nella sezione Accedi/Registrati. Ricorda che non potrai effettuare la registrazione direttamente tramite la tua Smart TV.

  • Se entri per la prima volta su RaiPlay tramite Smart TV è necessario associare la tua Smart TV al tuo Account RaiPlay. Puoi farlo secondo due modalità:
    • Codice numerico : vai all’indirizzo dal tuo tablet/smartphone o computer e inserisci il codice numerico che comparirà sullo schermo della tua Smart TV. In alternativa puoi inserirlo accedendo dalla sezione “Associa Tv” dall’app RaiPlay per smartphone e tablet.
    • E -mail – password : inserisci l’e-mail e la password con cui ti sei precedentemente registrato alle Piattaforme Digitali della Rai (RaiPlay, RaiPlay Radio, RaiPlay Yoyo).

    Se ti sei registrato con un account Social (Facebook, Twitter, Google) puoi accedere solo associando il codice numerico. Ti ricordiamo che potrai associare più account alla tua Smart TV in modo che ogni utente possa avere accesso ad un’offerta personalizzata sulla base delle proprie abitudini e preferenze di visione. Dopo il primo accesso non dovrai più associare la tua Smart TV all’account RaiPlay, ma sarà sufficiente indicare chi vuole guardare RaiPlay selezionando la relativa icona dell’account utente. In qualsiasi momento potrai scegliere di disconnettere un account dalla tua Smart TV cliccando sul tasto ‘Disconnetti’. Clicca invece sul tasto ‘Aggiungi’ per associare un nuovo account. Per maggiori informazioni guarda il,

  • Se non hai una Smart TV, ma hai a disposizione una rete WI-FI domestica, puoi vedere RaiPlay sul tuo televisore tramite alcuni dispositivi multimediali, come ad esempio: Smart TV box, Android Tv, Apple Tv, Amazon Fire Tv Stick. Segui alcune semplici operazioni:
    1. Apri l’app store del tuo dispositivo. Ricerca l’app RaiPlay nello store, avvia il download e installa l’applicazione RaiPlay.
    2. Apri l’app RaiPlay.
    3. Registrati su RaiPlay per accedere al nostro vasto Catalogo On Demand e per rivedere i programmi andati in onda negli ultimi 7 giorni dalla Guida Tv. Oppure continua a navigare senza effettuare la registrazione per accedere alle Dirette dei 14 canali Rai.

    In alternativa, se hai un Tablet, uno Smartphone o un Computer a disposizione e una rete WI-FI, puoi vedere RaiPlay sul tuo televisore tramite il dispositivo Google Chromecast. Scopri come consultando le FAQ – Domande Frequenti presenti nella,

  • Se accedi da decoder puoi utilizzare l’app RaiPlay sul tuo televisore solo se il tuo decoder STB supporta il protocollo HbbTV 2.0.1. Segui i seguenti passaggi:
    1. Verifica che il tuo decoder sia connesso ad una rete WI-FI.
    2. Sintonizzati su un canale Radio o Tv Rai del Digitale Terrestre: un bollino colorato sulla destra dello schermo segnalerà l’opportunità di entrare nel servizio RaiPlay direttamente dal flusso televisivo.
    3. Clicca sul pulsante del colore corrispondente sul tuo telecomando per entrare nell’App RaiPlay.
    4. Inserisci le credenziali del tuo Account RaiPlay o associa il tuo dispositivo al tuo account tramite il codice numerico per avere accesso a tutti i titoli e i video del nostro catalogo ‘On demand’.

    Ti ricordiamo che per usufruire dell’offerta On demand e per rivedere i programmi andati in onda negli ultimi 7 giorni è necessaria la Registrazione. Per questo motivo al primo accesso ti verrà richiesto di autenticarti nella schermata Home. Non è possibile effettuare la registrazione direttamente tramite Smart TV, ma solo tramite smartphone, tablet o computer.

  • In homepage trovi un’ampia selezione di titoli presenti nel catalogo RaiPlay suggeriti per te. In alternativa esplora l’offerta RaiPlay dal menu di navigazione del pannello laterale sulla sinistra. Qui trovi:
    • Lente di ricerca : Puoi fare una ricerca per titolo, parola chiave, cast o regia. Durante la digitazione comparirà un menu a tendina con i suggerimenti dei titoli più attinenti alla tua ricerca.
    • Catalogo : accedi a tutti i titoli disponibili nell’archivio RaiPlay divisi per genere: Film, Fiction, Serie Tv, Bambini, Programmi, Teche Rai, Documentari, Performing Arts. Per ogni genere ti suggeriamo una selezione di titoli organizzata per tematiche e sottogeneri.
    • Canali Tv : da qui accedi a tutte le Dirette dei 14 canali televisivi Rai e alla programmazione degli ultimi 7 giorni. Per vedere un canale in diretta è sufficiente selezionare dalla lista “Tutte le dirette” il canale di tuo interesse. Per rivedere un contenuto andato in onda negli ultimi 7 giorni o per consultare la programmazione futura, scegli la data di messa in onda e guarda il programma di tuo interesse. Ti ricordiamo che potrai rivedere solo i titoli per i quali la Rai detiene il relativo diritto di sfruttamento web.
    • La mia Lista : da qui accedi alla tua lista personale di titoli e video salvati come
      • Preferiti : i titoli e i video salvati tra i tuoi preferiti.
      • Ultimi visti : gli ultimi titoli e video che hai visualizzato.

    Ricorda che se accedi senza Account, ovvero senza associare la tua Smart TV ad un Account RaiPlay, potrai vedere la diretta streaming dei 14 canali televisivi Rai mentre il resto dell’offerta sarà solo consultabile.

  • Certo, RaiPlay è disponibile per gli utenti Sky che possiedono il decoder SkyQ
  • Gli abbonati Sky con Sky Q – via satellite o via internet – potranno accedere a RaiPlay – direttamente dalla sezione App o richiamarla attraverso il controllo vocale tramite il comando “Apri RaiPlay”. Dalla home di Sky Q (My Q), seleziona il menu di navigazione laterale, scorri le voci di menu fino in fondo e vai alla voce “App” (posizionata prima di “Impostazioni”). In questa sezione di Sky Q, tra le app di editori terzi disponibili anche su Sky Q, troverai l’icona di RaiPlay. Selezionando RaiPlay, accederai all’app e potrai autenticarti ed effettuare l’accesso con l’account Rai che già usi sulle piattaforme digitali della Rai (RaiPlay, RaiPlay Sound e RaiPlay YoYo), non devi pertanto provare a inserire le credenziali del tuo account Sky ma quelle di Rai. Per accedere all’app tv e collegare il tuo profilo RaiPlay (dove hai memorizzate le tue preferenze di visione), hai a disposizione due modalità:
    • E -mail – password: inserisci l’e-mail e la password con cui ti sei precedentemente registrato alle Piattaforme Digitali della Rai (RaiPlay, RaiPlay Sound, RaiPlay Yoyo).
    • Associazione dispositivo tramite codice numerico: effettua l’accesso su RaiPlay browsing o su app mobile, poi vai all’indirizzo www.raiplay.it/associa (da browsing pc o mobile) oppure, nell’app mobile, vai su Altro/Associa tv. Visualizzerai una pagina dove potrai inserire il codice numerico a 5 cifre comparso sull’app tv ed effettuare l’associazione.

    Una volta effettuata l’associazione, potrai utilizzare l’app tv RaiPlay fruendo anche i contenuti on demand che richiedono l’accesso.

  • Certo, puoi associare più Account Rai all’App RaiPlay in modo che ogni utente possa avere accesso ad un’offerta personalizzata sulla base delle proprie abitudini e preferenze di visione. Ricorda che per ogni nuovo Account Rai che intendi aggiungere dovrai:
    • ripetere l’operazione di accesso: inserire le credenziali dell’Account Rai (e-mail e password) –
    • associare l’app RaiPlay al singolo Account Rai: tramite pairing o inserimento credenziali Rai.

    Dopo il primo accesso sarà sufficiente indicare chi vuole guardare RaiPlay selezionando la relativa icona dell’Account utente

  • Se non possiedi un account RaiPlay puoi registrarti facilmente:
    • tramite Form: compila il modulo di registrazione disponibile sul sito www.raiplay.it o App RaiPlay per smartphone e tablet accedendo alla sezione Acccedi/ Registrati.
    • tramite Social: vai alla sezione accedi/registrati e registrati tramite il tuo account di accesso ai servizio di social networking, quali ad esempio Facebook, Google, Twitter, Apple, ecc, utilizzando le tue credenziali standard di accesso ai social network (Social Account)

    Ti ricordiamo che non è possibile effettuare la registrazione direttamente tramite app RaiPlay su Smart TV/Decoder Sky, ma solo tramite smartphone, tablet o computer

  • L’offerta RaiPlay all’estero è ridotta per limitazioni legate alla tipologia di diritti web detenuta da Rai, spesso limitata al solo territorio nazionale. La diretta di RaiNews 24 è visibile anche per gli utenti che si connettono dall’estero, mentre gli altri canali non sono al momento disponibili in diretta simulcast. Dall’estero è possibile inoltre vedere i programmi on demand per i quali la Rai detiene i diritti di trasmissione web su territorio estero. L’offerta on demand varia di Paese in Paese in base alla diversa tipologia di diritti broadcasting web detenuta da Rai per ogni singolo territorio.
  • Per gli utenti che si connettono a RaiPlay dall’estero il servizio informativo Rai è fornito tramite il canale,
  • Se ti trovi all’estero, al posto delle dirette streaming comparirà il messaggio: “Siamo spiacenti, Rai detiene i diritti per lo streaming del contenuto esclusivamente per connessioni dall’Italia”. Per aspetti legati ai diritti di trasmissione, la diretta web è geoprotetta e quindi visibile soltanto agli utenti che si collegano dal territorio nazionale. Gli utenti che si connettono a RaiPlay dall’estero possono accedere alle dirette del canale RaiNews24 e ai programmi per i quali la Rai detiene i dei diritti di trasmissione all’estero.
  • RaiPlay è disponibile su tutti i browser di nuova generazione, e sui principali browser per smartphone e tablet con sistema operativo iOS, Android e Windows 10. In particolare:
    • Microsoft Edge (versione 12 in poi)
    • Google Chrome (versione 60 in poi)
    • Mozilla Firefox (versione 50 in poi)
    • Safari (versione 12 in poi)
  • L’app RaiPlay è disponibile per:
    • iPhone e iPad con sistema operativo iOS dalla versione 11 in poi
    • Smartphone e Tablet con sistema operativo Android dalla versione 6 in poi
    • Windows 10
  • L’app Tv RaiPlay è disponibile per:
    • Android Tv a partire dalla versione 7.0
    • Apple Tv a partire dalla versione tvOS 12.1
    • Samsung Tizen a partire dalla versione 2.4 (televisori prodotti dal 2016 in poi)
    • Tv LG che supportano il sistema operativo WebOS dalla versione 3.0 in poi
    • Amazon Fire Tv Stick dalla versione Basic Edition
    • Hisense Vidaa 3.0 ( SmartTv serie 2019/21)
    • HbbTV su tutti i televisori che supportano il protocollo HbbTV 2.1 e superiori (televisori prodotti dal 2018)
  • Se vuoi accedere a RaiPlay da un televisore di vecchia generazione, che supporta lo standard Tv DVB-T, puoi utilizzare i decoder set-top box per il digitale terrestre che supportano il protocollo HbbTV 2.0.1. L’ HbbTV (Hybrid Broadcast Broadband TV) è il nuovo standard tecnologico europeo che sostituisce il vecchio protocollo MHP (Multimedia Home Platform). Il nuovo standard consente di armonizzare i canali televisivi delle varie piattaforme (satellite, digitale terrestre e IP Tv) con alcune funzionalità interattive, come la possibilità di fruire dei video on demand e di rivedere i programmi andati in onda (catch up tv). L’app RaiPlay è supportata sui seguenti decoder STB dotati di HbbTV:
    • Opentel UHD 4000
    • Strong 4K ULTRA HD SRT 7840
  • Puoi facilmente trovare questo dato sulla scheda tecnica dell’ App presente negli Store da cui puoi scaricare e aggiornare l’ultima versione della nostra App.
  • Il costo del consumo dati è dipendente dal contratto stipulato con l’operatore telefonico. L’offerta RaiPlay è completamente gratuita.
  • È possibile supervisionare il proprio traffico dati grazie a un Alert che avviserà l’utente al primo passaggio dalla connessione Wi-Fi a quella 3G / 4G.
  • Se riscontri dei problemi con RaiPlay, verifica che la versione del sistema operativo o del browser in uso sia tra quelle supportate ed effettua un aggiornamento, se necessario. Verifica inoltre di aver scaricato l’ultima versione disponibile dell’app RaiPlay dallo store del tuo dispositivo. Qualora i problemi dovessero persistere per ricevere assistenza dal nostro Team di supporto tecnico.

: Faq RaiPlay

Come sintonizzare i canali Rai sul satellite?

La Smart Card – Cos’è la Smart Card Satellitare Rai? La Smart Card Satellitare Rai è la tessera/smartcard gratuita fornita da Rai che, utilizzata con un impianto satellitare (parabola) e un dispositivo idoneo (decoder o Cam) abilita esclusivamente alla visione di tutti i canali Rai trasmessi sul satellite.

Chi può ricevere la Smart Card? Chi sono gli utenti abilitati? La Smart Card Satellitare Rai può essere richiesta da chiunque abbia un’utenza nelle zone del territorio nazionale non raggiunta dal segnale digitale terrestre a seguito dell’attuazione del Piano Nazionale di Assegnazione delle Frequenze.

Il Piano inizierà il 15 novembre e interesserà progressivamente varie zone dell’Italia. La Smart Card Satellitare Rai potrà essere richiesta solo per località già interessante dal passaggio alla nuova tv digitale come da calendario stabilito dal Ministero dello Sviluppo Economico ( https://nuovatvdigitale.mise.gov.it/refarming-verifica-la-data-del-tuo-comune/ ).

Chi decide se posso avere la Smart Card Satellitare Rai? Sarà un ente certificatore terzo indicato dal Ministero dello Sviluppo Economico a decidere se si ha diritto alla “Smart Card” Satellitare Rai. Come posso ricevere la Smart Card Satellitare Rai? Per ottenere la Smart Card Satellitare Rai è necessario collegarsi al sito rai.it/smartcard, compilare l’apposito modulo online ed attendere l’esito della pratica che sarà comunicato via e-mail.

Al momento della compilazione della richiesta si potrà scegliere se ricevere la smart card presso il proprio domicilio, previo pagamento delle spese di spedizione, o ritirarla gratuitamente presso una delle 21 sedi regionali della Rai. Le spese di spedizione, erogate direttamente al vettore, sono a carico del richiedente ed ammontano a Euro 11,00 + IVA.

La Smart card Satellitare Rai si paga? La Smart Card Satellitare Rai è completamente gratuita ma per usarla è necessario avere un impianto di ricezione satellitare e un dispositivo idoneo, ovvero una Cam (se il televisore è predisposto) o un Set Top Box (Decoder). Il dispositivo, certificato per il funzionamento con la Smart Card Satellitare Rai, si potrà acquistare esclusivamente via Internet tramite i canali online.

Nella lettera di accompagnamento della Smart Card Satellitare Rai si troveranno tutte le istruzioni per procedere all’acquisto. Cosa vedo con la Smart Card Satellitare Rai? Con la Smart Card Satellitare Rai è possibile vedere solo i canali del servizio pubblico radiotelevisivo Rai.

  • La Smart Card Satellitare Rai, infatti, abilita esclusivamente alla visione dei canali Rai disponibili via satellite Hotbird 13° Est.
  • Non sarà possibile vedere attraverso il Decoder satellitare, quindi, tutti gli altri canali diffusi gratuitamente ma comunque criptati (ad es.
  • I canali di Mediaset, La7, Discovery etc.).

Ad ulteriore chiarimento, si precisa, quindi, che si potranno vedere invece anche tutti quei canali “in chiaro” ovvero non criptati presenti sulla piattaforma satellitare (ad es. Tv2000, Radio Italia, Rds, etc.). Vedrò tutti i canali con la Smart Card Satellitare Rai? No.

  1. Con la Smart Card Satellitare Rai è possibile vedere solo i canali del servizio pubblico radiotelevisivo Rai e tutti quei canali “in chiaro”, ovvero non criptati, presenti sul satellite Hotbird 13° Est.
  2. Non saranno quindi visibili tutti quei canali diffusi via satellite gratuitamente ma criptati (ad es.

i canali Mediaset, La7, Discovery, etc.). Quali canali posso vedere con la Smart Card Satellitare Rai? La Smart Card Satellitare Rai abilita esclusivamente alla visione di tutti i canali Rai trasmessi secondo l’orientamento orbitale Hotbird 13° Est e tutti quei canali “in chiaro”, ovvero non criptati, presenti sulla piattaforma satellitare.

Cosa serve per usare la Smart Card Satellitare Rai? È necessario un impianto di ricezione satellitare (antenna Parabolica, LNB – convertitore, cavo coassiale, presa d’antenna di tipo “F”) e un dispositivo certificato, ovvero una Cam (condition access module) o un Set Top Box/Decoder, acquistabili seguendo le indicazioni fornite nella lettera che sarà inviata all’utente insieme alla Smart Card Satellitare Rai.

Quali sono i dispositivi abilitati per la Smart Card Satellitare Rai? La Smart Card Satellitare Rai può essere utilizzata in uno dei dispositivi abilitati, Cam o Decoder, prodotti dalla società Digiquest. La Cam, il Set Top Box o Decoder necessari per usare la Smart Card Satellitare Rai mi saranno forniti gratis? No.

  • Si tratta di strumenti il cui acquisto è a totale carico dell’utente.
  • Dove posso comprare la Cam o il Decoder certificati per la Smart Card Satellitare Rai? Si potranno acquistare solo seguendo le indicazioni e il codice forniti nella lettera che accompagnerà la ricezione della Smart Card Satellitare Rai.

Cosa significa che serve un impianto di ricezione satellitare per usare la Smart Card Satellitare Rai? Chi me lo fornisce? L’impianto di ricezione satellitare è composto da antenna Parabolica, LNB (convertitore) cavo coassiale, presa d’antenna di tipo “F”.

L’acquisto di tale impianto è a totale carico dell’utente. Cosa succede alla fine del refarming? Avrò ancora bisogno della Smart card satellitare Rai e del Decoder o Cam? Con il passaggio al nuovo formato di diffusione digitale terrestre di seconda generazione (DVB-T2), molto probabilmente, oltre ad aumentare la qualità della visione, saranno risolte le problematiche di copertura del segnale.

Tuttavia, potrebbero comunque rimanere delle esigue porzioni di territorio non raggiunte dal segnale digitale terrestre. Posso inserire altre tessere nel Decoder o nella Cam certificati per la Smart Card Satellitare Rai? I dispositivi sono certificati per abilitare (decriptare) esclusivamente alla visione dei canali Rai.

  • Qualsiasi altro utilizzo non è garantito.
  • È possibile utilizzar il Bonus tv per acquistare la Cam o il decoder certificati per la Smart Card Satellitare Rai? È possibile utilizzare il Bonus TV, pari a Euro 30,00 (per coloro i quali hanno i requisiti richiesti), per l’acquisto del decoder certificato per la Smart Card Satellitare Rai.

Non è previsto l’utilizzo del Bonus TV per l’acquisto della Cam certificata per la Smart Card Satellitare Rai. Come si attiva la Smart Card Satellitare Rai? La tesserà è già attiva, basterà inserirla nel Decoder o Cam ed entrerà in funzione. Cosa devo fare se non vedo più i canali satellitari Rai? Se non vedi più i canali satellitari Rai, segui questi suggerimenti:

verifica il corretto collegamento tra il tuo decoder ed il cavo satellitare; stacca e riattacca l’alimentazione del decoder; verifica il verso di inserimento della smartcard all’interno del decoder; effettua una risintonizzazione dei canali secondo la procedura illustrata nel libretto di istruzioni del tuo decoder; effettua un reset del decoder secondo la procedura illustrata nel libretto di istruzioni del tuo decoder; se sullo schermo del televisore compare il messaggio “la smartcard deve essere riattivata” o “smartcard non valida o illeggibile”, riattiva la smartcard chiamando il numero 0696704701, digitando il tasto 6 e seguendo le indicazioni fornite dal centralino; se sullo schermo del televisore compaiono i messaggi “segnale debole” o “assenza di segnale”, consulta un tecnico installatore; in caso di problemi di funzionamento del dispositivo, consulta l’assistenza telefonica del produttore al numero 0698579870 oppure scrivi un’e-mail a [email protected],

Cosa devo fare se non vedo più i canali satellitari Rai usando una Cam? Se non vedi più i canali satellitari Rai e hai una Cam, segui questi suggerimenti:

verifica il corretto collegamento tra il tuo televisore ed il cavo satellitare; stacca l’alimentazione del televisore ed estrai la Cam; verifica il corretto inserimento della smartcard all’interno della Cam. Il chip della smartcard deve coincidere con il chip della Cam; reinserisci la Cam e riattacca l’alimentazione; effettua un reset della Cam mediante il menu della Cam presente all’interno del menu del televisore; effettua una risintonizzazione dei canali secondo la procedura illustrata nel libretto di istruzioni del tuo televisore; se sullo schermo del televisore compare il messaggio “la smartcard deve essere riattivata” o “smartcard non valida o illeggibile”, riattiva la smartcard chiamando il numero 0696704701, digitando il tasto 6 e seguendo le indicazioni fornite dal centralino; se sullo schermo del televisore compaiono i messaggi “segnale debole” o “assenza di segnale”, consulta un tecnico installatore; in caso di problemi di funzionamento del dispositivo, consulta l’assistenza telefonica del produttore al numero 0698579870 oppure scrivi un’e-mail a [email protected],

Come si riattiva la Smart Card Satellitare Rai? Chiama il numero 0696704701 (risponditore automatico) e scegli l’opzione “6” (riattivazone) e segui le istruzioni.

Come mai non riesco a vedere i canali Rai?

Come mai oggi non si vedono i canali RAI? I 3 motivi principali – Perché non riesco a vedere RAI 1, RAI 2 RAI 3 ? Per stabilire quale sia la ragione per cui i canali RAI non sono più visibili sul vostro televisore si possono seguire 3 strade diverse:

  1. Può essere necessario effettuare una risintonizzazione dei canali RAI per via di un cambio delle frequenze di trasmissione. In questo caso, l’utente può eseguire tale operazione in autonomia, in modo automatico o manuale, sul proprio TV. Sarà sufficiente accedere al menu Impostazioni del televisore e procedere ad una nuova ricerca dei canali; la procedura esatta da seguire dipende dal modello di TV in proprio possesso.
  2. Se questa strada non portasse ad una risoluzione del problema, potrebbero esserci problemi con l’impianto domestico di ricezione – ad esempio con l’antenna o con il cavo – oppure con il proprio TV/ decoder – che ad esempio non supporta l’attuale standard del digitale terrestre. Malfunzionamenti di questo tipo possono pregiudicare la corretta ricezione del segnale TV del digitale terrestre, impedendo la visione dei programmi RAI e di altre emittenti.
  3. Da valutare anche la possibile presenza di disservizi o problemi di trasmissione da parte della RAI, In tal caso la mancata ricezione dei programmi non dipende dall’utente ed è un problema della RAI stessa.Si può provare a contattare il Servizio Clienti RAI e in particolare il servizio RispondeRai al numero 800.93.83.62, attivo dal lunedì al sabato dalle ore 9 alle 21. Questo servizio è utile per avere notizie su programmi e reti che su eventuali provvedimenti esattoriali; per chi chiama dall’estero il contatto è il +39.06.87.40.81.98. Per disservizi e altre questioni è attivo anche il servizio Pronto Rai; tuttavia, per prenotare un appuntamento telefonico con un operatore sarà necessario creare un profilo online. Una volta completata la registrazione dell’account si dovranno inserire le credenziali, poi si potrà scegliere il giorno e l’orario del contatto con l’addetto RAI. Il servizio funziona dal lunedì al venerdì nella fascia oraria dalle 9 alle 19,

È importante sottolineare che, a seguito della dismissione della codifica MPEG-2, i canali RAI sono ora trasmessi in HD con codifica MPEG-4. Per poter visualizzare questi canali, quindi, è necessario poter contare su di un TV o su di un decoder compatibile con il nuovo standard.

Si tratta di una delle principali novità del passaggio al nuovo digitale terrestre. Senza un TV o un decoder di nuova generazione, non è possibile vedere i canali RAI tramite il digitale terrestre. Resta sempre possibile accedere ai canali della RAI in streaming, grazie alla piattaforma RAI Play, disponibile sia via web, tramite il sito ufficiale che tramite le app dedicate al servizio, disponibili su tutte le principali piattaforme.

Confronta le offerte pay tv Vai

Che numero è sport 1?

Storia – Il canale era visibile sul digitale terrestre all’LCN 61 a partire dal 9 luglio 2015, a seguito dell’acquisto da parte dell’editore GM Comunicazione ( Gold TV ) delle posizioni 60, 61 e 62 da LT Multimedia e dall’azienda associata Sitcom. Oltre a mantenere il marchio Nuvolari (LCN 60), Gold TV creò al posto delle emittenti provvisorie Canale 61 e Canale 62 i nuovi Sport 1 (LCN 61) e Sport 2 (LCN 62) per migliorare e completare l’offerta.

Alcuni programmi dei due canali sono prodotti dalla redazione di Estenews, Medianews e altroStudio. Il 5 agosto 2015 con la chiusura di Sport 2, sostituito all’LCN 62 da Nuvolari, la programmazione si è arricchita con alcuni programmi di RadioRadioTV provenienti dal canale: la collaborazione è terminata il 1º ottobre.

Dal 24 agosto 2015 la rete ha iniziato a trasmettere la nuova edizione de Il processo di Biscardi, Ad ottobre 2015 acquista i diritti TV di tutte le partite dell’ Umana Reyer Venezia, la Serie A (calcio femminile) e la UEFA Women’s Champions League,

Come si chiama Canale 8?

Qual è il numero del canale TV8? – Se non riesci più a vedere il canale TV8 trasmesso sul digitale terrestre al numero 8 del tuo telecomando (anche al 108 e al 508), innanzitutto devi fare anche più volte la risintonizzazione automatica di tutti i canali per ritrovarlo sul tuo decoder o TV.

Perché non si vedono i canali Rai 1 Rai 2 Rai 3?

Perché non si vedono i canali Rai 1 Rai 2 Rai 3? È possibile, infatti, che a partire dal 20 dicembre 2022 non si vedano più i tre principali canali Rai (Rai 1, Rai 2 e Rai 3). Ciò perché le reti stanno già subendo alcune modifiche, in modo da arrivare alla fine dell’anno pronte per la transizione.

Quanti sono i canali della Rai?

La nuova offerta digitale terrestre Rai. L’attuale offerta televisiva digitale terrestre nazionale è composta da 52 canali : 9 gratuiti in simulcast dall’analogico terrestre, 17 canali gratuiti e 26 canali a pagamento.

Quali sono i canali Rai su Sky?

Come vedere la Rai su Sky Q e Sky Glass – I canali Rai 1 HD, Rai 2 HD e Rai 3 HD sono parte integrante del bouquet di Sky: la visione degli stessi è inclusa in tutte le offerte applicate dal big della pay TV, incluse quelle del pacchetto Sky senza parabola, Pertanto, il modo più semplice di vedere la Rai sul decoder Sky Q e sul televisore Sky Glass consiste nell’accendere il decoder/televisore e sintonizzarsi sul canale appropriato: 101 per Rai 1, 102 per Rai 2, 103 per Rai 3 e così via.

  1. Su Sky Glass è possibile visualizzare anche gli altri canali Rai, come Rai 4, Rai 5 e Rai Premium tramite Internet o digitale terrestre sintonizzandosi sui canali appropriati (es.133 per Rai 4 e 134 per Rai 5).
  2. Su decoder invece potrebbero essere disponibili solo mediante digitale terrestre.
  3. Per poter ricevere i canali Rai tramite digitale terrestre occorre collegare il decoder Sky (così come anche lo Sky Glass) all’ antenna del digitale terrestre : ti segnalo, a tal proposito, che questi ultimi dispositivi sono muniti di sintonizzatore DVB-T2 HEVC integrato e quindi compatibili con la nuova TV digitale,

Se non hai ancora provveduto a connettere il decoder/televisore al DTT, individua l’ingresso Antenna sul retro dello Sky Glass o il connettore RF IN sulla parte posteriore del decoder Sky Q e inserisci, all’interno, il cavo coassiale proveniente dall’antenna o dall’attacco a muro, prestando attenzione a non deformare i connettori metallici.

Se l’apparecchio Sky è sintonizzato in maniera corretta, dovresti essere subito in grado di guardare i canali Rai attraverso il DTT, sintonizzandoti sul canale appropriato. Per quanto riguarda Sky Glass, puoi trovare i canali Rai alle numerazioni seguenti: 101 per Rai 1, 102 per Rai 2, 103 per Rai 3, 104 per Rai 4, 134 per Rai 5, 312 per Rai Movie, 135 per Rai Premium e 147 per Rai Storia.

Sui decoder Sky Q, invece, le numerazioni da raggiungere sono le seguenti: 5001 per Rai 1, 5002 per Rai 2, 5003 per Rai 3, 5021 per Rai 4, 5023 per Rai 5, 5024 per Rai Movie, 5025 per Rai Premium e 5054 per Rai Storia. Se, dopo esserti sintonizzato su uno dei canali Rai, visualizzi un messaggio indicante l’ assenza di segnale digitale terrestre, valuta innanzitutto le condizioni meteorologiche attuali: la mancata ricezione del segnale potrebbe essere del tutto temporanea e riconducibile a eventi meteo estremi. In casi del genere, dovresti essere nuovamente in grado di captare il segnale nel giro di alcuni minuti. Qualora non vi fossero temporali o altri eventi meteo sfavorevoli in corso, prova a scollegare il decoder/televisore dall’alimentazione e a ricollegarlo e riaccenderlo dopo qualche minuto: con un pizzico di fortuna, il problema dovrebbe risolversi. Laddove il problema non dovesse ancora trovare soluzione, prova a effettuare una nuova sintonizzazione del decoder sulle frequenze del DTT: schiaccia dunque il tasto Home del telecomando Sky Q/Sky Glass (quello raffigurante la casetta ), evidenzia la voce Impostazioni servendoti delle frecce direzionali e premi il tasto centrale del telecomando, per dare OK, In maniera del tutto simile, recati nei menu Digitale terrestre > Ricerca canali, imposta il menu a tendina Tipo canali su Canali in chiaro e scegli l’opzione Crea nuova lista dal menu denominato Modalità ricerca, A questo punto, seleziona il pulsante Avvia ricerca, dai OK e attendi pazientemente che l’aggiunta dei canali del DTT venga portata a termine; a procedura completata, premi il tasto Exit sul telecomando e sintonizzati sul canale Rai che preferisci, per verificare che la ricezione abbia ripreso il suo normale funzionamento. Se riscontri qualche difficoltà nel portare a termine i passaggi che ti ho indicato finora, ti invito a prendere visione della mia guida su come vedere i canali del digitale terrestre su Sky Q, valida anche per Sky Glass.

Qual è il canale di Sky?

Come vedere Sky sul digitale terrestre gratis – Se la tua intenzione è vedere Sky sul digitale terrestre gratis senza attivare alcun abbonamento, sarai contento di sapere che la celebre pay TV dispone ancora di alcuni canali in chiaro che trasmettono gratuitamente sul digitale terrestre.

Sky TG24 — è il canale in chiaro del gruppo Sky Italia dedicato al mondo dell’informazione. È visibile gratuitamente sul canale 50 del digitale terrestre. Maggiori info qui, TV8 — è visibile sul canale 8 del digitale terrestre e propone un palinsesto ricco di programmi d’intrattenimento, come X-Factor, Masterchef e Italia’s Got Talent, Inoltre, consente di guardare in diretta una partita di Europa League per ogni turno e tutte le gare della MotoGP e della Formula1 (sia in diretta che in differita). A tal proposito, potrebbe esserti utile la mia guida su come vedere TV8, Cielo — è un’emittente generalista del digitale terrestre, visibile sul canale 26, Trasmette film, documentari, show, eventi sportivi e molto altro ancora. A questo riguardo potrebbe esserti utile la mia guida su come vedere Cielo TV,

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d’Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico.

Che canale è 254 di Sky?

Scopri la programmazione televisiva di Sky Sport 254 con tutte le informazioni relative ai programmi in onda durante la giornata di oggi: film, serie tv, reality show, documentari, sport e tanto altro ancora.

Come vedere Rai Sport Gratis?

Come vedere Rai Sport in streaming su RaiPlay – Il metodo più semplice per poter guardare il canale di sport in diretta streaming è con RaiPlay, la piattaforma online e app della Rai. Attraverso RaiPlay puoi guardare Rai Sport e Rai Sport+ HD in streaming e anche i sui programmi on demand su moltissimi dispositivi. Come per guardare RaiPlay su PC o Mac :

basta accedere da un browser (come Google Chrome o Safari) al sito raiplay.it, una volta sul sito, clicca sul menù in alto a sinistra, poi seleziona la voce Canali TV e, infine, Dirette,nella sezione Dirette puoi selezionare tutti i canali Rai da guardare in diretta streaming, tra i quali i due canali sportivi Rai,

Se non hai un computer a portata di mano, puoi guardare i canali di Raiplay su smatphone e tablet (Android, iOS e Huawei) scaricando l’app di RaiPlay. Per avere accesso a tutti i contenuti di RaiPlay, devi creare un account registrandoti sulla piattaforma gratuitamente. Ecco come fare:

vai sul sito di raiplay.it o sulla app per creare il tuo profilo,cliccare prima su Accedi, poi su Registrati e, infine, su Crea un Account Rai, inserisci tutti i tuoi dati: nome, cognome, email, scegli una password, data di nascita, genere, e clicca su Registrati,in alternativa, puoi registrarti con account dei tuoi profili social come Facebook, Twitter, Google, Huawei o Apple.creato l’account, apri l’app o l’home page del sito, vai su Accedi, inserisci i tuoi accessi (email e password) e vai alla sezione Canali TV > Dirette per vedere la diretta streaming di Rai Sport.

Dove trovo i programmi Rai?

RaiPlay è il portale online della Rai attraverso il quale è possibile rivedere tutti i programmi televisivi mandati in onda dalle emittenti della TV di Stato, come e quando si vuole.

Come cercare manualmente canali Rai?

Per individuare le frequenze in modo da sintonizzare manualmente Rai 1, Rai 2 e Rai 3 è necessario effettuare una ricerca online (è possibile utilizzare il sito raiway.it o altri portali simili) per individuare nella propria area quali sono le frequenze di questi canali.

Come vedere i canali Rai con Smart TV?

Navigando tra i canali Rai disponibili sul DTT, se il tuo smart tv è tra quelli compatibili con la tecnologia HbbTV ( con versione di HbbTV dalla 2.0.1 in poi) e già connesso a internet, visualizzerai sullo schermo il comando per l’accesso all’applicazione RAI TV+ (‘Premi freccia ‘su’ per accedere a Rai Tv +).

Quali sono i canali di TV Sat?

Con tivùsat vedi bene, vedi gratis, vedi un mondo di canali nazionali ed internazionali. Una finestra sull’intrattenimento, sulla cultura, sull’informazione nazionale e internazionale, lo sport, la fiction e lo spettacolo. – Goditi tutte le emozioni della TV in HD e 4K senza sorprese! Con tivù sat anticipi il passaggio al nuovo digitale terrestre, senza alcun abbonamento.

Non farti cogliere impreparato! Scegli un decoder DiProgress o una CAM 4K UHD e segui Ugo verso la TV del futuro. Oggi non puoi rinunciare alla visione in HD e in 4K. La Tv satellitare è LA soluzione: l’offerta in alta definizione (HD) è molto ricca e i canali in 4K sono visibili SOLO sul satellite. Hai a disposizione oltre 60 canali in HD: tutti i 13 canali Rai, i principali canali Mediaset, tra cui Canale 5, Italia 1 e Rete 4, DMAX, Real Time, NOVE, Cielo, TV8, TV 2000 e tanti canali internazionali come ARTE o Euronews e molti altri in arrivo.

Problemi di ricezione del digitale terrestre? Non vedi tutti i canali o li vedi con continui squadrettamenti? Scegli di vedere la Tv via satellite e installa una antenna parabolica anziché l’antenna per il digitale terrestre. tivù sat ti consente di vedere tutti i canali disponibili sul digitale terrestre con una maggiore qualità generale, più centinaia di altri canali, italiani e stranieri, senza la necessità di sottoscrivere nessun tipo di abbonamento mensile.

  • Hai una passione per la televisione estera o vuoi imparare le lingue? La visione della Tv via satellite è una buona soluzione perché si possono vedere i canali stranieri.
  • Tivù sat è il servizio gratuito che consente la visione dei più famosi canali all-news in lingua inglese, francese e tedesca e di molti canali internazionali in HD: potrai vedere i film di ARTE con i sottotitoli in italiano o le immagini spettacolari di CGTN Documentary.

La maggior parte dei decoder tivù sat permettono l’accesso ai sottotitoli o la possibilità di cambiare la lingua Vuoi comprare un Decoder HD da affiancare al tuo TV? Hai una Smart TV? Compra una CAM!

Come si chiama canale 8?

Qual è il numero del canale TV8? – Se non riesci più a vedere il canale TV8 trasmesso sul digitale terrestre al numero 8 del tuo telecomando (anche al 108 e al 508), innanzitutto devi fare anche più volte la risintonizzazione automatica di tutti i canali per ritrovarlo sul tuo decoder o TV.

Come si fa a risintonizzare i canali della tv?

Come sintonizzare i canali TV manualmente – Nel caso in cui la sintonizzazione automatica dei canali non andasse, anche solo parzialmente, a buon fine, allora è il caso di pensare alla sintonizzazione manuale, Questa permette di andare a individuare i vari canali TV disponibili nella zona in cui ci si trova,

Premere il pulsante Menu (o i pulsanti Impostazioni o Settings ) Accedere alla sezione Sintonizzazione del menu (o alle sezioni Trasmissione o Canali ). Accedere alla sezione Sintonizzazione manuale (che potrebbe anche chiamarsi Ricerca manuale ed essere elencata nel menu della sezione Avanzate ). A questo punto occorre inserire le frequenze sulle quali si intendono ricercare e sintonizzare i canali. Le frequenze variano in base alla regione di residenza. A questo sito, indipendente, trovate tutti i dettagli sulle frequenze da inserire in base alla vostra area di residenza. Confermare la scelta e attendere il completamento dell’operazione.

Tale procedura può leggermente variare in base al modello di TV che si sta utilizzando. I passaggi rimangono comunque gli stessi, potrebbero cambiare soltanto le nomenclature delle varie sezioni e opzioni. Pertanto, per accedere al menù di sintonizzazione sul vostro modello di TV vi suggeriamo di far riferimento al paragrafo precedente in cui abbiamo descritto le procedure per i modelli Samsung, LG e Sony.

Dove vedere il nuoto in diretta?

Mondiali nuoto 2023: dove vederli in diretta tv – Le gare dei mondiali di nuoto in vasca lunga, nuoto di fondo, nuoto artistico, pallanuoto, tuffi e tuffi dalle grandi altezze saranno trasmesse in diretta in Italia sui canali RAI e via satellite su Sky Sport e in streaming sulla piattaforma Raiplay e NOW.

Related Post